sabato 11 aprile 2009

Mostra di Hiroshige

Ieri Eri+gG, approfittando che se dIO vuole anche a SP venerdì santo è una giornata + blanda, son andati a vedere la mostra HIROSHIGE, IL MAESTRO DELLA NATURA, al museo del corso (Hiroshige è rappresentato nel dipinto a sinistra).

La mostra (9 euri) ci è molto piaciuta, sono esposte, organizzate in quattro sezioni, molte stampe di Hiroshige, il mondo della natura, cartoline dalle province (il ponte della scimmia!!), la via per Kyoto, nel cuore di Kyoto; la tradizione riporta che i soggetti di molte stampe sono stati visti dall'autore in un lungo viaggio nell'Honshū (che forse non fece mai).


Anche la visita è organizzata come fosse un viaggio: come nei templi buddisti jappi, dove ad ogni visita il fedele timbra il suo libretto per testimoniare la visita, viene dato un foglio dove il visitatore mette un timbro (che rappresenta una stampa) in ogni parte della mostra. L'iniziativa è rivolta ai ragazzi, e infatti ci è piaciuta na cifra a noi (che però ragazzi.. ehm.. vabè)... Ecco le foto del mio libretto!!!



Siccome come dice il saggio, wikipedia è grande e google è il suo profeta, una ricerca (aiutata anche dal mio librettino della taschen su Hiroshige) mi ha fatto trovare una pagina della edizione jappa (google translate fa quel poco che può) dove ci sono tutte le cento famose vedute di Edo (che sono più di cento, olè).
La stampa forse più bella è qui sulla destra, peccato che sia piccolina l'immagine... e che i colori della stessa facciano un po' cagare... anche sul libro della taschen non mi piace, ma... dal vivo era tutta un'altra storia!!!


Per finire, due stampe che anche su internet sono molto belle! la seconda credo sia quella che piaceva molto a Eri... chissà....

...o forse le piaceva questa...

"Con occhi giapponesi si vede meglio, si percepiscono i colori in modo diverso", Vincent van Gogh

2 commenti:

  1. quoto gli occhi a mandorla per vedere -certi- mondi!
    ....un bel po' di anni fa andai appositamente a Milano per vedere la mostra di Hokusai!
    :-)

    RispondiElimina
  2. io ho un bel catalogo di una mostra di Hokusai comprato a Giverny... sfondi una porta aperta!

    RispondiElimina