martedì 19 maggio 2009

bonsai, again

no, non me lo sono scordato, il("i", in realtà) bonsai è (sono...uff) ancora vivo e lotta (lottano... enno, basta!) con noi!
Dopo l'ultima strage e gli spostamenti, le tre piante superstiti nel vasettino sono cresciute rigogliose, dopo 16 giorni apparivano così:

qui notate anche che per non incasinare troppo il davanzale il vasetto l'ho appoggiato in un vasone che prima gli stava accanto.

Ovviamente le radici delle tre eroine non hanno aspettato un attimo a passare attraverso il buchino di drenaggio del vasettino e a provare ad andare nella terra sottostante, ma non credo che glielo permetterò.

Con il passare dei giorni anche le esiliate sono venute su bene, e dopo un mese e 11 giorni (chepoisarebbe stasera) la foresta che è diventato il vasettino+vaso appare così:

è possibile notare che la piantina di sinistra delle tre è stata appena mozzata da me... che sadicamente comincio a torturarle...

Nessun commento:

Posta un commento