venerdì 30 ottobre 2009

motonerdì

Se domenica scorsa ho fatto i giri dell'isolato con la moto, sto venerdì ho fatto il viaggione!

Ma-andiamo-con-ordine: faccio sega a lavoro, perchè ieri sera Ariccia (da angelo -ormai da evitare, non il locale quanto il paesino di infamoni), e con l'occasione oggi l'idea era quella di riprendere la moto!

Parte lenta la mattinata, ma, complice una sveglia alle nove, il tempo c'è per fare le cose che mi propongo: stare un po' a casa da mammà, fare un salto al CNR colla moto, magari passare da nonna.

Ho però due tarli nella mente; l'anabbagliante che non si accende, e la revisione: ce l'ha? Dopo pranzo (pesce con patate, olè), parto con il primo: smonto il fanale, tolgo la lampada, ed in effetti... il filamento pare andato. Aspetto allora le 15.30, e vado a comprare il sostituto.

Visualizzazione ingrandita della mappa
Entro nel negozio, vado verso il bancone dei ricambi con la lampada in mano verso un commesso che sta al telefono, e un tipo entra dietro di me e poggia una scatoletta sul bancone. Io, che stavo per aprire bocca per la prima volta, un po' sbalordito faccio... "ma che è per me?", ed il tipo "se ti serve il ricambio per quella, sì, sono 5 euro". Altro che efficienza! Pago, vado da mas a prendere un affaretto per Eri (15 min di fila con anche visione di una strana 60-enne tiratissima che sembra vestita da halloween).

Torno allora a casa! Monto la lampada, e.. la va! Fase due: controllo revisione... non mi pare ci sia... chiamo il revisore di fiducia, e mi dice dove guardare sul libretto per controllare: non ce sta niente! E allora mi armo di giacca, protezioni e casco e vado verso pietralata!!!


Visualizza alla revisione in una mappa di dimensioni maggiori

6.2 km di traffico! guidoguidoguido, arrivo lì, mi confermano che devo fare la revisione (68€), passa (i fumi di scarico... vabè), e torno a casa! Su via Durantini c'era una ambulanza che bloccava tutto, con uno steso in mezzo alla strada, con un pandino della scuola guida poco distante.. per fortuna sono moto, e passo cmq!

Su via Monti Tiburtini, complice il fatto che non c'era nessuno, ho toccato i ciento all'ora!

Torno a casa, mollo moto e vado a fare la spesa. Aneddoto anche qui: paga quello prima di me, ed il conto è di 10.81€. Poi pago io, il cassiere mi guarda e fa... 10.81! Pure tu! ahahahahhaa

...insomma, alla fine non ho fatto quasi nulla di quello che prevedevo, ma mi son tolto molte rogne, per fortuna!!

Nessun commento:

Posta un commento