martedì 1 dicembre 2009

sarò io...

...o posso sperare che altri avrebbero fatto altrettanto?

Stasera calcetto (olè), con colleghi di lavoro e amici vari (per arrivare a 10).

A parte che ho cannato clamorosamente il parcheggio e me so fermato a 500 metri dal campo, a parte che dai primi 5 minuti me s'è contratto il grande adduttore e ho finito la partita zoppicando, se semo divertiti e a tratti abbiamo preso a pallonate gli avversari, olè (e viva busto).

Dopo la partita, fatta la doccia, belli gli spoiatoi, accompagno Poldo e Maumau a casa, e mi riavvio con la golf a casa.

Descrizione del loco: strada piccolina, macchine parcheggiate in fila su ambo i lati, e, recentemente, lavori subito dopo l'ingresso del garage che stringono ancora di più la carreggiata.

Descrizione del loco come l'ho trovato: parcheggi tutti pieni; subito prima dell'ingresso, macchina parcheggiata a filo striscia e motorino perpendicolare alla strada subito di seguito; di fronte all'ingresso, subito prima, suv messo di traverso che sporge per un terzo sulla strada; subito dopo l'ingresso, altro motorino, parcheggiato stavolta nella direzione della strada.

In pratica, la situazione è quella de na partita a tetris al nono livello! Non mi preoccupo, inzeppo, faccio retromarcia e... SBÈM! Sarà la stanchezza, sarà la contrattura, invece della retromarcia rimetto la prima (che sta sempre nella stessa posizione), do na spintarella al motorino oltre l'ingresso e patapùnf, motorino per terra.

Maledicendo tutti i santi delle due ruote porto giù la macchina e la sistemo, meditando un attimo sulle alternative. Sì, perchè ok che quel beota il motorino lo poteva mette da un'altra parte, però a fare l'"hit & run" e squagliarmela me rode un po', gradirei che in situazioni analoghe con magari la mia moto coinvolta, qualcuno facesse qualcosa di più responsabile.

e allora esco dal portone (zoppicando, of course), vado davanti al sir daniel, prendo i primi due ragazzetti che stanno li fuori a fumarsi na sigaretta (tabacco, non vi preoccupate) e gli faccio:

"scusate regà, un favore, mi date una mano a tirare su quel motorino che temo di non farcela da solo?"

I due, se non miei coetanei di qualcosa più piccoli, uno bassetto e un po' pelato (con la sigaretta), l'altro più alto coi ricci, accettano di buon grado, mentre io gli spiego che "no, l'ho toccato io ma me rode lasciallo così".

Lo alziamo su, e grazie a dio me pare stia tutto apposto.

bella bella, grazie cari e vado claudicante a casa.

Almeno la coscienza è apposto!

8 commenti:

  1. Potevi fa er bozzo ar SUV che e' sempre cosa buona e giusta..

    RispondiElimina
  2. grazie per il romanaccio, che ogni tanto mi manca.

    cmq... non hai lasciato un biglietto col tuo numero di telefono?

    RispondiElimina
  3. ahahahaha, gG vandalo!
    quoto rick
    :D

    PS: tengo a precisare che il link al muscolo è per me, che al telefono me ne esco con un ignorantissimo "eccheè?"
    Non sono pratica di codeste questioni
    :D

    RispondiElimina
  4. non ho lasciato biglietto perchè in effetti non aveva manco un graffio...

    e anche perchè non avevo nè carta nè penna nè voglia...

    RispondiElimina
  5. quoto la proposto di sfregiare il suv... secondo me invece dovevi lasciarlo a terra e andare a casa, non prima di aver minacciato i due testimoni davanti a sto daniel... w la civiltà
    ps: l'infortunio non ti impedirà di fare il tuo dovere... chi capisce capisce...

    RispondiElimina
  6. io avrei ovviamente sfregiato il SUV e a quel punto dato alle fiamme il motorino..così...per far sparire le tracce.

    e.

    RispondiElimina
  7. mi sarebbe dispiaciuto per mia sora... eheheh! :P

    RispondiElimina