domenica 7 febbraio 2010

Georgie

Alzi la mano chi non conosce Georgie attraverso la sua sigla!
Va bene anche nelle molteplici versioni riviste (la più famosa credo sia quella dei Gem Boy):

"Georgie che corre felice sul prato
nel suo bel mondo che pare fatato
cade e ad un tratto non è più bambina
ma si rialza sieropositiva!"

Ok, ok: torno seria.


Georgie è un manga di Man Izawa (sceneggiatore) e Yumiko Igarashi (disegnatrice) del 1983.

Sul sito "NekoBonBon" trovate la recensione di Lady Georgie, del manga e una scheda dei personaggi. (Mi piace questo sito: ci sono belle immagini e gli autori sono davvero molto informati!)

Il tratto è riconoscibilissimo: pizzi, merletti, fiocchi, boccoli biondi, occhi grandi e "pelosi" (come dice gG), tanti fiori, molto romantico. Il segno leggero, molto attento ai dettagli, colori pastellosi (quando ci sono).

E' una storia un pò complessa. Sostanzialmente si può riassumere in poche parole: una ragazza australiana alla ricerca delle sue origini, tra gioie e dolori della vita.
Certamente questa frase banalizza un pò la storia.
Beh, allora ne accenno un pò la trama, a grandi linee.


La dolce e sempre sorridente Georgie cresce libera e serena con i suoi due adorati fratelli nelle verdi e soleggiate distese australiane. In realtà non è la vera sorella, ma la figlia di un "deportato" inglese. Lo scoprirà solo quando la madre la caccerà di casa (gelosia dei suoi figli). Partirà quindi alla volta dell'Inghilterra, abbandonando così l'infanzia spensierata per affrontare la dura vita da adulta.
I fratelli, che conoscevano la verità, si innamorano entrambi di lei. E la seguono.
Lei nel frattempo si è innamorata del nobile Lowell (a me non piaceva affatto, invece!) e scapperà con lui.


Il resto non ve lo dico, altrimenti svelo tutto...
Cmq, la trama è piena di colpi di scena e contrattempi. Di sicuro non vi annoiereste!


Per quanto Georgie non sia tra i miei preferiti, il manga mi è piaciuto, ma lo consiglio solo ai più stretti amanti del genere.
Non so come spiegare. Potreste rimarere delusi dalla fine, totalmente diversa da quella dell'anime...

3 commenti:

  1. ...che impressione quegli occhi pelosi... brrrrr

    RispondiElimina
  2. AHAHAHAH!
    cercherò di leggerlo, tanto la storia già la so. :D
    poi vi scriverò il mio parere.

    RispondiElimina
  3. Il sito è carinissimo, ma è così rosa...

    RispondiElimina