sabato 13 marzo 2010

cheesecake

Ingredienti per l'impasto:
3 uova
200 g zucchero
2 cucchiai farina
3 Philadelphia (piccoli, cioè circa 250 g in tutto)
200 g panna da cucina
per la base:
150 g di rigoli
75 g di burro

ci andrebbe anche la vanillina, ma io aborro e quindi non l'ho messa :)

Preparazione:
Lavorare i tuorli con lo zucchero e poi aggiungere nell'ordine farina, Philadelphia e la panna (se avete il coraggio la vanillina). Ecco il cremone che risulta:

Nel frattempo sbriciolare i rigoli, e con un po' di burro fuso formate la base della torta nella teglia.

Alla fine, montare le chiare (con "un pizzichino di sale") a neve ed incorporarle nel composto di cui sopra.
Buttata al forno a 200° per circa 25 minuti (girata ai 10 per evitare la cottura a minchia), ecco come appare verso la fine della cottura:
Siccome di solito la torta si incicciottava alla fine della cottura e poi si afflosciava miseramente quando veniva tirata fuori. Allora stavolta ho spento il forno e l'ho lasciata lì, il risultato è che s'è un po' afflosciata (ma non tanto), si sono formati crateri tipo grand canyon sulla superficie, ma è rimasta cicciotta. Olè! Ecco come si presenta la mattina dopo:

...ah giusto, mi dimenticavo di scrivere... CHE BUONA!!

Mi dicono infine di scrivere che stamattina pareva di stare a fare colazione in un Bed&Breakfast, ecco la tavola (...effettivamente dopo colazione):

6 commenti:

  1. sembra proprio buona... io non ci ho provato mai a fare la cheese cake, ma se trovo qualcosa con cui sostituire i rigoli e la panna da cucina posso provarci....

    RispondiElimina
  2. abbiamo usato i rigoli perché quelli abbiamo trovato! qndi, per i biscotti nn ti preoccupare, purché siano di quel tipo...
    per la panna... nn mi dire che in america non cell'hanno! matti!

    cmq, chebbona! proprio buona! ce la siamo spazzolata in 3 in 1 giorno e mezzo, tra colazione, pranzo e cena

    :D

    RispondiElimina
  3. Se non ricordo male, nella ricetta "originale" si usano i biscotti Digestive sbriciolati...

    ps: la prossima volta pero' mi presentero' sotto casa e reclamero' una fetta...

    RispondiElimina
  4. ho trovato una ricetta in cui usano la panna acida anziche' la panna, e dei biscotti al burro anziche' i rigoli....
    il che qui in america e' decisamente piu' fattibile....
    vi faro' sapere, se la faccio...

    RispondiElimina
  5. cmq la ricetta originale è americana, quindi probably viene più buona così!

    sicuro qualsiasi ricetta che tolga biscotti normali e li aggiunga al burro viene meglio!! SBAV!

    RispondiElimina
  6. ho trovato una ricetta e ieri ho provato a farla.. la ricetta e' completamente diversa da questa... e il risultato finale e' stato uno schifo! ho dovuto buttarla!!!

    ora che ho capito come sostituire i rigoli e la panna (in base alal ricetta americana) ci riprovero' seguendo queste istruzioni!
    grazie!!

    RispondiElimina