martedì 9 marzo 2010

quel mazzolin...

torno da inglese, tutta trafilata (per sbrigarmi), tutta scompigliata (tirava 'na gianna...), tutta infreddolita (ma non era arrivata la primavera in anticipo?) con la sorella, anch'essa ritardataria...

insomma, al volo pijama e di corsa pipì (eh, lo so.... ma il freddo stimola...), mando giù due polpette (la forchetta non l'ho proprio vista) e poi nanne!

ah, no... sono andata troppo veloce, scusate:

insomma, al volo pijama e di corsa pipì (eh, lo so.... ma il freddo stimola...), mio papà bussa alla porta, la apre e infila nell'uscio un mazzolin di fiorellini...
ahahahaha, si, proprio mentre ero lì seduta!
li prendo al volo, mi rivesto e in cucina cerco un vaso per metterceli dentro. Trovo quelli di mamma già sistemati e quelli della sorella ancora incartati.
Tutti profumatissimi e coloratissimi.... ma nessuna mimosa!
Ah papààààà! dove te le sei perseeeeee?
:D
poi vedo l'ora e mi pija un colpo: mando giù due polpette (la forchetta non l'ho proprio vista) e poi nanne!

papà, grazie dei fiori!

3 commenti:

  1. vabbè meglio di niente! :/
    sono gli unici fiori che abbiamo ricevuto, accontentiamoci no?!

    RispondiElimina
  2. che stella il vostro paPà!
    Al mio ho telefonato: Papà che hai regalato a mamma, anto e a pupetta? e lui:- Perché che giorno è oggi?

    RispondiElimina