giovedì 22 luglio 2010

gmapcatcher

Nonostante ormai siamo sempre collegati alla rete 24/7, può capitare di avere necessità di consultare e non avere a disposizione la rete. Si, c'è google earth, che però ha una cache limitata..

E allora siccome il python è il linguaggio che fa fare tutto, eccovi un programmino che scarica offline le mappe!



http://code.google.com/p/gmapcatcher/
letto qui.

Nessun commento:

Posta un commento