venerdì 21 gennaio 2011

passioni

A lavoro abbiamo ri-preso a parlare di casette di carta. Con la collega Giuliana abbiamo stabilito di mettere insieme quattro di queste per realizzare una "casa delle bambole" a 2 piani per la figlioletta Livia.
Al che, mi son messa a cercare su google dollshouse papercraft, hai visto mai di trovare direttamente la composizione completa!
A parte le case di Barbie di quando eravamo piccole (e gìù coi ricordi), ho trovato ben poco. Diciamo che le classiche casette per bambole sono o in legno o in plastica. Di carta, da fare a mano, niente.
Gira che ti rigira, trovo un sito e tra le sue categorie non me ne lascio sfuggire una.
Mi aspettavo i personaggi... e invece trovo qualcosa di ancora più GRANDE ed entusiasmante...

questo

ora, questo santo uomo tedesco c'ha veramente la Passione con la P maiuscola...
invidio anche un pochino il fatto che sia riuscito a riprodurlo così fedelmente, che abbia posto in casa e la giusta dedizione che l'ha portato a realizzare quel coso lì...

ma...



ANCHE IO LO VOJO FARE!


che dite, è una cosa fattibile o sono impazzita definitivamente?

2 commenti:

  1. BELLO BELLOOOOOOOOOOOOO!! Io faccio il tifo per te... ti prego non è pazzia, è solo UNA COSA PAZZESCAMENTE FANTASTICA!

    RispondiElimina
  2. beh sei un architetto, i plastici dovresti saperli fare! certo con la carta magari è piu difficile, ma con un po' di spazio e soprattutto di tempo secondo me ce la fai benissimo!!!
    Anzi se ti vuoi cimentare suggerisco di usare cartapesta per le strutture di base, e poi cmq di postare i progressi qui, è un po' una sfida ma dopo aver visto mese dopo mese i progressi dei lavori a casa vostra, adesso che è finita sarebbe carino vedere i progressi della casa di carta!!!

    RispondiElimina