sabato 3 settembre 2011

Spam, spam, spammity spam


tutti sappiamo cos'è lo spam, e questo è proprio un post sullo spam!
 

...lo SPiced hAM, cioè!

Grazie l'intercessione di Paolo sul cadeau di Matilda, ho potuto avere a disposizione una scatola di spam® Lite, che volevo proprio provare, non foss'altro per assaggiare il sapore della posta elettronica indesiderata...

Fondamentalmente lo spam è carne di porco, prosciutto dicono, frullata e aggregata con un qualche tipo di amido di patata modificato... mah...

Penso si possa mangiare in una serie di modi abbastanza considerevole, noi l'abbiamo fatto a fettine, rosolato in padella, e mangiato nel panino.
due girati (la forma del fondo della padella è evidente) due non ancora

Ma la vera domanda è... di che sa? La consistenza è decisamente compatta, meno gelatinosa della simmenthal pe capisse. Mentre si rosolava in padella l'odore era vagamente di sarsiccia, ma al palato sembra... sembra cotechino!! E a pensarci bene il cotechino non è altro che roba di maiale pigiata insieme e messa dentro la pellaccia del maiale stesso... quasi è più sano lo spam!
spam da una parte, insalata nell'altra, un poco di majo e via!
...efffettivamente è abbastanza pesante eh... quella scatoletta che vedete in foto sono sei porzioni... perchè dopo un po' anche basta!

1 commento:

  1. buono, direi: ricorda il salame ungherese, però meno saporito...
    ha un difetto: non se ne può mangiare troppo perché stucca un po'

    RispondiElimina