lunedì 25 giugno 2012

Fette di cacao al latte


Così, per caso, mentre cercavo la ricetta per fare i muffin, capito su questa ricetta di Giallozafferano.
E che fai, non la provi?
Spesona per gli ingredienti tranne uno, che ci siam risolti di fare a casa: il latte condensato.


Ingredienti latte condensato (modificato da qui)
200 g di zucchero a velo
180 ml di latte fresco
25 g di burro

Mettete in un pentolino il latte, lo zucchero e il burro. A fuoco lento, mescolate per far sciogliere gli ultimi due. Alzate la fiamma e portate ad ebollizione: da qui contate 10 minuti in cui continuerete a mescolare. Versatelo in un recipiente e fate raffreddare.

  


Ingredienti ripieno al latte
8 g di colla di pesce
180 g di latte condensato
350 ml di panna fresca
1 cucchiaio di miele

 

Mettere la colla di pesce in acqua fredda per qualche minuto, in modo che si ammorbidisca. Nel frattempo, scaldate al microonde 50ml di panna fresca. A questa, aggiungete la colla di pesce strizzata, il cucchiaio di miele, il latte condensato a temperatura ambiente. Sbattete il tutto per circa 5 minuti.
Potete ora riporre il tutto in frigorifero: lo scopo è averlo della stessa temperatura della restante panna.Montate a neve quest'ultima e unitela al composto ormai raffreddato. Mi raccomando, il segreto è sempre lo stesso: amalgamate delicatamente, dal basso verso l'alto, per non smontare la panna.
Ora, chiudete il contenitore del composto con della pellicola trasparente e mettere in frigo per almeno un'ora.


Ingredienti fette di cacao (da qui)

1 cucchiaio di acqua
4 uova
35 g di farina
25 g di cacao amaro in polvere
80 g di zucchero
10 g di miele

 

Sbattete i tuorli con 30 g di zucchero, il miele e l'acqua fino a che l'aspetto non diventi chiaro e spumoso.
Montate a neve i tuorli con il restaten zucchero. Unite quest'ultimo al composto spumoso usando la stessa accortezza avuta per la panna: amalgamando dal basso verso l'alto. Durante quest'operazione unite la farina e il cacao setacciati.
Foderate con carta forno due teglie di circa 28x20cm e versatevi metà composto in ciascuna.
Infornate a 220° in forno preriscaldato per soli 7 minuti.
Ribaltate le fette di cacao su pellicola trasparente, eliminate la carta forno, spolverizzate con zucchero e sigillatele con la pellicola (in questo modo si mantiene l'umidità, la pasta resta elestica e non si secca). Lasciate raffreddare.

E' giunto il momento di montare il tutto!
Preparatevi un vassoio, ponete della carta forno sul fondo (se volete) e posizionate la prima fetta di cacao come base. A questo punto, spalmate il ripieno al latte e coprite con la seconda fetta.
Mettere a riposare in frigorifero per almeno un'ora.

   

Questo è il risultato:

 


Che dire? buona è buona!
Ed è pure leggera (sempre senza esagerare nei bis).
Ci siamo ripromessi, però, che la prossima volta metteremo un po' di vaniglia nel latte, perché secondo gG ci sta bene (e secondo me fa più Kinder-fetta-al-latte... ahahahah!).

Nessun commento:

Posta un commento