lunedì 16 settembre 2013

...le fredde notti...

Ora imprecisata (ma piccola) della scorsa notte, dall'altra parte del letto arriva un ramingo grido di dolore:

"mng mng, FREDDO!"

Esco dal mio sogno
**parentesi sul mio sogno**:
il sogno in quel momento mi vedeva cercare dei filmati musicali su youtube, e, non trovandone di soddisfacenti, cliccare su una clip animata di due pupazzi, uno raffigurante Neri Marcorè, che cantavano una non so che canzone satirica su S.B.

CHE TRISTEZZA DI SOGNO!!! due neuroni ma confusi...

**fine parentesi sul mio sogno**, e rispondo:

"ti porto il plaid?"

"sì"

allora accendo la luce, vado in salotto a prendere il plaid, torno, e con unico fluido gesto atletico, nonostante la sonnolenza, faccio volare lieve il plaid sulla suddetta altra parte del letto.

La ricompensa è quella delle grandi occasioni:
"PERCHÈ?"

"...ma come perchè, hai detto freddo, io ti ho chiesto plaid tu hai detto sì..."

"ma io non mi ricordo... vabbè lascialo"

La morale è... no la morale non c'è, giusto un po' di inquietudine per questi sdoppiamenti di personalità...

1 commento: