venerdì 4 ottobre 2013

Cortili del cuore

Cortili del cuore è un manga di Ai Yazawa del 1995.


Il titolo originale Gokinjo Monogatari significa "racconti del vicinato". Perché in Italia non ce la possiamo fare a tradurre un titolo in maniera decente ancora non mi è chiaro...
La storia ruota attorno a due protagonisti, la dolce ed esuberante Mikako e il suo amico di infanza Tsutomu, mentre frequentano una scuola professionale: lei per coronare il suo sogno di stilista e lui al corso di design.
Attorno a loro gravitano amici e parenti, il tutto tra situazioni scolastiche, lavorative e amorose.

Il manga è piacevole e affatto "assillante": c'è leggerezza nei temi trattati, ma non per questo non vengono affrontati seriamente. E' fresco, innocente e con quella giusta dose di "sogni" tipici per quell'età.
Se volete fare un tuffo nel passato, agli anni del liceo, alle aspettative di vita, ai sogni e desideri, ai primi amori e alle prime delusioni... beh, forse questo manga è quello che fa per voi.


E' stato tratto un anime in 50 episodi, in italia conosciuto come Curiosando nei cortili del cuore, e un "oav" di circa 30min, con un'inizio alternativo.
Non ho ancora avuto la possibilità di rivedere il cartone, ma nel frattempo, per chi je regge, ecco la sigla italiana, con una Cristina D'Avena in modalità rap:



2 commenti:

  1. Che carino! io ce l'ho tutto e mi ricordo che mi c'ero appassionata. Mi piaceva anche lo stile di disegno così un po'lezioso. Anche il cartone animato era fatto bene, rispecchiava storia e stile se non ricordo male. Della stessa autrice ho letto anche Paradise Kiss e Nana.
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, io non ancora: infatti devo fare una capatina in fumetteria e provvedere... ^_^

      Elimina