venerdì 15 novembre 2013

Ernest & Rebecca

Ernest & Rebecca è un'opera scritta di Guillaume Bianco, disegnata da Antonello Dalena e colorata da Cecilia Giumento, pubblicata dal 2008.


"Mi chiamo Rebecca. Ho sei anni e mezzo e sono spesso malata. In più il mio papà e la mia mamma si vogliono separare, e questo mi rende triste. Fortunatamente, Ernest è con me, e mi tira su di morale. Ernest è un super microbo ed è il mio migliore amico del cuore! L'ho catturato un giorno di pioggia durante la caccia alla rana. Ci divertiamo moltissimo, insieme..."
Questo è ciò che si legge sulla quarta di copertina del primo volume edito dalla ReNoir.

Nel periodo forse più difficile della sua infanzia, Rebecca incontra un amico che l'aiuterà a districarsi tra la malattia, una sorella in piena crisi adolescenziale che non le dedica molto tempo e soprattutto le perenni liti tra i genitori.
La "piccola pulce", piena di energia ed esuberanza tipica di quell'età, è una normale bambina che fa sempre di testa sua e che, in un momento di incertezza degli affetti familiari, è in grado di ricrearsi un equilibrio nuovo, su sua misura.
Ma è anche capace di fare nuove amicizie e di crescere quel tanto che serve per poter affrontare la nuova realtà.

La narrazione è costellata di momenti avvincenti, spensierati, comici, teneri, toccanti e riflessivi, resi ancora più evidenti dall'effetto cartoonesco che Dalena sfrutta per deformare i tratti reali a vantaggio di quelli caratteriali ed emotivi.
A rendere ancor più poetica l'opera i colori delicati e azzeccatissimi della colorista.


Consigliatissimo perché la lettura è gradevole e le tavole sono un piacere sul quale soffermarsi volentieri.

Nessun commento:

Posta un commento