giovedì 7 novembre 2013

Lucca C&G, primo giorno (bisse)


Finita, alle 5, la conferenzina zombie, ricaliamo a piazza napoleone, con l'intenzione di salutare ciccio e vedere l'effetto che fa il ritorno di Splatter (contributi video al prox post, che ancora mi mancano, capito ciccio? ^_^).

Entriamo nel padiglione (non basta far vedere il braccialetto, serve anche il biglietto, mah), e cerchiamo subito lo stand Rizzoli, che ospita Splatter. Salutato Ciccio, ci diamo una occhiata in giro.

Gli occhi fanno appena in tempo a seguire il resto del tavolo, che vedo un capannello di persone che fanno la fila, con alla fine Silvia Ziche e... Guy Delisle!!
Silvia Ziche nella sessione dediche


Pochi attimi alla cassa, e compro il suo nuovo volumetto (di cui parlavo nel post precedente):
http://www.guydelisle.com/blog/traductions/traductions/diario-del-cattivo-papa/
Eri intanto mi aspettava in fila davanti a Guy, la raggiungo, aspettiamo il nostro turno ("no non è che sono passata avanti, io ero già qui sono uscita un attimo" "ma tranquilla, stiamo tutti nella stessa barca"), e dopo pochi minuti eccoci qua! Consegno il volumetto, intrattengo il nostro con un paio di frasi (sulle pagine di schizzi su Roma inserite in cronache di Gerusalemme), e aspetto il disegnuccio




Eccovelo qua! Mi ha stupito la cura, l'attenzione e il tempo che Guy impiega a scrivere le lettere, ma di questo avrò modo di parlare poi.

La mia lotta per far scrivere gG la perdo, quando gli spiego che "sì, gg, come Luigi, come tuo figlio che si chiama Luis", Guy replica subito: "ah bene, scrivo Luigi allora!".

E sin qui siamo già molto soddisfatti, in mezza giornata passiamo dal timore di non riuscire a fare nulla a causa della folla ad avere sul tabellino due eventi seguiti e un disegno originale.

Facciamo un giro per questo stand insomma, vediamo le case editrici cosa hanno da offrire!

Il tempo di passare accanto al primo e i miei occhi rilevano, con la coda dell'occhio, una presenza, mi volto e... Vittorio Giardino!!! Ma che davero? Mi fermo qualche secondo per capire se ci ho preso e cosa stia succedendo e, cosa più naturale del mondo, anche lui è lì per una sessione di dediche/disegni.

Mi pianto lì, aspetto pazientemente il mio turno, pazienza messa a dura prova da quello avanti a me che si vuole far fare non uno ma due disegni! Aspetta che ti aspetta, dopo un po' Giardino si rende conto dell'ora e comincia a dire che dopo poco aveva il suo treno... manca poco che svengo, lui dice che conviene che velocizzi un po' le cose, ma il piacere di chiacchierare è troppo grande, e ogni 3x2 si interrompe.

Combattuto fra il piacere di due chiacchiere e il terrore di rimanere lì con niente in mano, alla fine il mio disegno eccolo qua!


Usciamo dallo stand verso le 18.30, e proviamo a dirigerci verso il palco, perchè Eri aveva la fissa di vedere se fosse la Delorean come si capiva dal programma.

Sotto il palco però c'è talmente tanta gente che desistiamo, e ci vediamo con gli altri (che nel frattempo sono arrivati e si sono liberati dal loro impegno pomeridiano) al martellone di Thor, diventato immediatamente punto di riferimento Lucchese per le punte.

Piccola nuova fuga a piazza Napoleone per comprare Misterius per il giorno dopo e non essere impreparati, e poi nuovamente sotto al martellone di Thor, per provare ad andare a cena. Proviamo al ristorante dove sta andando anche Luca Raffaelli, ma è pieno senza speranze, anche una conoscenza del gruppo che è di zona fa estremamente fatica a trovare un posto libero.


Andiamo infine ad un posto lì vicino, un baretto con una gestione della cucina quantomeno fantasiosa e delirante, la ragazza che serve al tavolo ci annuncia gridando che ha 2 bavette al pesto, 3 carbonare e 2 paste al pomodoro, ma ne può scaldare solo 2 per volta, quindi a due a due prende le ordinazioni. Nel mentre ci chiede se vogliamo delle fohacce, e via di avanti e indietro fra cucina dove le prepara e bancone dove ha il forno, poi se taja un dito per affettare non si sa che... tutto sommato però l'ambiente è divertito e divertente, noi siamo soddisfatti dalla giornata, la tavolata placa la fame e tutti soddisfatti!!

Riprendiamo la macchina e porto tutti al casale, buonanotte!!
つづく

Nessun commento:

Posta un commento