mercoledì 29 gennaio 2014

patata for the growth!

...ma nel momento in cui ci starà pure il sole... mi sa che tocca potalla.... cresce a ritmi da coniglio....

lunedì 27 gennaio 2014

Archive - Bullets



Come touch me like I am ordinary man
Have a look in my eyes
Underneath my skin there is a violence
Its got a gun in its hands
Ready to make Ready to make
Sense of

Anyone anything anyone anything
Anyone anything anyone anything
Anyone anything

Black holes living in the side of your face
Raise or rise spinning around you around you around....

(Blistering sky)

Bullets are the beauty
And the blistering sky
Bullets are the beauty
And I don't know why

Bullets are the beauty
And the blistering sky
Bullets are the beauty
And I don't know why

Personnal responsability (x4)

Come find me let me be the lesser of a beautiful man
Without the blood on his hands
Come and make me a model come and brake my feeling with your violence
With a gun in my head

Ready to take ready to take
Ready to take ready to take out

Anyone anywhere anyone anywhere
Anyone anywhere anyone anywhere
Anyone anywhere

Black holes living in the side of your face
Raise or rise spinning around you around you around....

(Blistering sky)
(Blistering sky)

Bullets are the beauty
And the blistering sky
Bullets are the beauty
And I don't know why

Bullets are the beauty
And the blistering sky
Bullets are the beauty
And I don't know why

Personnal responsability (x4)

Black holes living in the side of your face
Raise or rise spinning around you around you around....

Blistering sky

Bullets are the beauty
and the blistering sky
Bullets are the beauty
And I don't know why

Bullets are the beauty
and the blistering sky
Bullets are the beauty
And I don't know why

Personnal responsability (x10)


Altro video, in versione parkour:

venerdì 24 gennaio 2014

Magica DoReMi

Magica DoReMi è un anime ideato da Izumi Toudou nel 1999.
Ne è stata fatta una trasposizione in manga da Shizue Takanashi nello stesso periodo.


Guardare ben quattro stagioni (Magica Doremi, Ma che magie Doremi, Doredò Doremi e Mille magie Doremi) per un totale di 201 episodi era un pelino sopra le mie capacità (=volontà).
Leggere i 3 volumetti dell'edizione italiana, già era cosa affrontabile.

La trama è molto semplice. Facendo parte della categoria maho shojo (o majokko), si parla di "streghette". In questo caso, di giovani delle elementari alle prese con il loro apprendistato per diventare vere e proprie streghe.
La storia è quindi basata su una serie di episodi dalla struttura ripetitiva, dove le apprendiste si trovano ad affrontare una certa situazione che risolvono grazie all'intuizione e con l'aiuto della magia (qui i poteri sono di derivazione musicale). Il tutto mentre affrontano gli esami per passare di livello e "graduarsi".

Purtroppo si nota la carenza di informazioni nel manga, perché molto viene spiegato, approfondito e vissuto in tutti gli episodi dell'anime, oltre a mostrare quella che immagino sia la conclusione dell'intera storia.
Non mi sento quindi di consigliare il manga, perché nonostante i disegni siano "pucciosi" e carini, non realizza quella dose di aspettativa che solitamente i mangaka propongono.
Insomma, non fa presa, ammettiamolo.


Se in futuro dovesse capitarci una figlia e se proprio amerà questo genere di cartoni, allora ci sbobineremo anche queste due centinaia di episodi...
Ok, forse toccherà solo a me, in quanto "quota rosa" di casa.
Ma prima dovrà mandare a memoria Creamy.

Le basi, almeno!

giovedì 23 gennaio 2014

patata jungle

beh non si può dire che la patata se la prenda comoda, in una sola settimana dal precedente aggiornamento è veramente esplosa!!

mercoledì 22 gennaio 2014

Binari

Questa settimana è previsto uno dei tanti scioperi nazionali dei mezzi pubblici per venerdì 24.

Sempre questa settimana (20-24 gennaio) l'Atac ha in programma la sostituzione dei binari dei tram 2 e 19 in piazzale delle Belle Arti (proprio all'incrocio) e su viale delle Milizie.

Il che significa che c'è la navetta bus sostitutiva sull'intera tratta per il tram 2, mentre per il 19 la sostituzione avviene solo per la tratta Piazza Risorgimento (capolinea) e la fermata Valle Giulia (piazza Thorvaldsen), dove ci attende il tram che da lì in poi fino all'altro capolinea.

(queste cose le trovate sul sito atac, non sono certo io la portavoce delle deviazioni per i lavori stradali).

Non è nemmeno la prima volta e non sarà certo l'ultima
Quindi, perché oggi sto scrivendo di codeste cose?

Beh, perché... ho le foto!  ^_^

Binari vecchi

Binari nuovi

martedì 21 gennaio 2014

Doccia 4, regolazione

qualche (tanto) tempo fa, ho montato la porta della doccia.

La porta ha funzionato bene, ma dopo due anni chiudeva un po' male. Allora ho preso il cacciavite e l'ho regolata.

Con l'occasione, mi sono deciso a montare la bacchetta in basso, visto che ogni volta che uso la doccia un po' d'acqua esce...


ecco i 4 pezzetti da montare... messi accanto al luogo del delitto tipo boa steso accanto a chi si deve pappare...
Il montaggio è molto semplice, basta usare a profusione il silicone... che però.. s'era seccato! ci ho messo più a tirare fuori il tappo di silicone che a fare tutto.


Il sistema di fissaggio è molto carino, sono partito con l'attacco di questo piccolo dentino in cui si fissa poi la bacchetta.

Parallelamente ho inserito e incollato la curvina alla stecca. Queste operazioni andavano fatte prima perchè così poi posso prendere bene la misura e fissare l'ultimo pezzetto che può scorrere avanti e indietro e fissarsi bene qualsiasi sia la larghezza della doccia.

Prendo bene le misure, fisso l'uncino che vedete qua sotto, e... na colata de silicone!

Poi con una mossa di sguincio faccio planare il tutto in verticale, in modo da non strabordare troppo...
missione compiuta!!

venerdì 17 gennaio 2014

ops!

scusate, ma stamane niente post "anime e manga"
ieri sera non cell'ho fatta...

mercoledì 15 gennaio 2014

la patata germoglia!

...non pensiate al peggio, è una vera patata! Ammerregana per giunta.
Pucciata con cura nell'acqua a inizio anno, ha dapprima cacciato due belle radicette, e fra ieri e oggi ha messo su anche le prime foglie... dovrebbe anche fare i fiori deh, noi li aspettiamo!

martedì 14 gennaio 2014

lunedì 13 gennaio 2014

Heart - Stairway to Heaven Led Zeppelin


Qui la versione completa al Kennedy Center Honors Show mandata in onda il 26 Dicembre 2012, con:
- introduzione di Jack Black
- speciale sulla storia dei Led Zeppelin
- "Rock and Roll" suonata dai Foo Fighters
- "Ramble On" suonata da Kid Rock
- "Whole Lotta Love" suonata da Lenny Kravitz
- "Stairway To Heaven" suonata da Jason Bonham, Ann & Nancy Wilson (Heart)

venerdì 10 gennaio 2014

Il burattinaio delle Alpi

Il burattinaio delle Alpi è un'opera di Paolo Cossi del 2013.


Questa iniziativa editoriale voluta da E.CH.I. (Etnografie italo-svizzere per la valorizzazione del patrimonio immateriale) vuole portare alla conoscenza e diffusione del patrimonio culturale alpino alle nuove generazioni, troppo spesso inconsapevoli della bellezza, varietà e complessità delle tradizioni.

La distribuzione e diffusione del volume, edito dalla Hazard Edizioni, è difatti interamente gratuita: potete leggerlo andando al link del fumetto, dove troverete (poco sopra al book-trailer) la possibilità di leggerlo come pdf o epub.

L'articolo "Certe valli" di Andrea Gobetti con un incipit molto interessante
Un tempo, quando i bambini facevano domande, i genitori, anziché dire: "Guarda su Internet", provavano a rispondere.
apre la strada alla morbida mano di Paolo Cossi, al suo tratto sinuoso, dolce, delicato, a volte fiabesco, altre più dettagliato, quasi realistico.

Lucia è la protagonista. Vive in una grande metropoli e non sembra trovare un posto per se stessa in questa vita frenetica, sin troppo troppo monotona e poco profonda.
Fortuna vuole che una vacanza inaspettata la condurrà a nuove amicizie, a scoprire nuovi mondi, altre vite e punti di vista, ma soprattutto che si può vivere una "propria storia".
Riuscirà a prendere in mano la sua vita e a trovare un posto per lei in questo mondo, per esprimere se stessa come meglio crede e non come vorrebbero gli altri?

La storia è molto carina, a tratti anche commuovente (magari sono io la piagnona, eh).
E' un fumetto che rileggo volentieri. Una fiaba nella fiaba. Ma anche un suggerimento molto attuale per riconsiderare certi aspetti della vita odierna, così veloce che quasi si fa fatica a starle dietro.
Ad una seconda rilettura forse avrei preferito che il tratto delle prime tavole fosse più, come dire... freddo, più duro, spigoloso e scomodo per rappresentare meglio la condizione soffocante della protagonista.
Ho l'impressione che le tavole originali fossero colorate, che quello che mi manchi ad un rapido sguardo stia proprio lì, nascosto nella monocromia in scala di grigi della stampa.
A rileggerlo ancora oso assegnare a mio gusto i colori alle vignette, man mano che vado avanti. Anche questo è un altro modo di leggere la storia di Lucia.

mercoledì 8 gennaio 2014

Concerto dei CartoonHeroes 2013

Il 21 dicembre scorso, terzo anno consecutivo, ci siamo ribbeccati il concerto dei cartoon heroes.

Forse per onorare il terzo anno, eravamo in terza fila, in bocca al palco, what nerds!

Foto da cartoonMag
Chi cantava? Da sx verso dx:
Claudio Maioli (Spectra) [c'era], Mauro Goldsand (Il Mago, la Fata, la Zucca Bacata) [c'era], ? [non pervenuto], Maura Cenciarelli (I Nostri Figli) (e doppiatrice) [presente, con la sorella Manuela (doppiatrice)], Mirko Fabbreschi (Raggi Fotonici) [c'era], Laura Salamone (Raggi Fotonici) [c'era], Dario Sgrò (Raggi Fotonici) [c'era], Clara Serina (I Cavalieri del Re) [non presente in questa terza edizione], Douglas Meakin (Superobots e Rocking Horse) [in forte ritardo, mai arrivato]

Questo il menù della serata:

Piccolo Remì, in onore a Jimmy Fontana [qui al concerto scorso, il 22 dicembre 2012], con accompagnamento al pianoforte del figlio Luigi Fontana (musicista)

Ci vuole un fiore - (wiki)

Digimon Fusion Battles - (wiki)

Ape Maya - (wiki) (sigla del cartone digitale)

Ape Magà - (wiki)

Mr baseball - (wiki) (animeclick)

Pat la ragazza del baseball - (wiki)
(se vi regge, spizzateve anche QUESTO, una coreografia che difficilmente potrete dimenticare!)

Il Mignolo col Prof - (wiki)

Pretty Cure - (wiki)
Never covered (oltretutto non riusciamo a ricordare la sigla cantata da Noemi Smorra e Viviana Ullo)

Chobin il principe stellare - (wiki)

Belle e Sebastien - (wiki)

Le avventure delle fiabe di Hello Kitty - (wiki)

Guru guru, il batticuore della magia - (wiki)

Superdoll Rikachan - (wiki)

Mago Pancione - (wiki) - cantata da Sabrina Scotti (il fratello Andrea non è potuto venire, peccato!)

L'invincibile Dendoh - (wiki)

Le avventure di Pinocchio - (wiki)

Astroganga - (wiki) cantata direttamente da Enzo Polito (cantante)

Candy Candy - (wiki)

Forza Sugar - (wiki)

Sampei - (wiki)

Grande Mazinga - (wiki)

Blue Noah - (wiki)

Carletto il principe dei mostri (sigla iniziale e sigla finale) - (wiki)

Mimì e la nazionale di pallavolo - (wiki)

Super Gals! - (wiki)

Ken Shiro - (wiki)

UFO Robot Goldrake - (wiki)



E tutti i video di seguito in una playlist che non fa mai male:


Doppiatori ospiti

martedì 7 gennaio 2014

Neutralità

I luoghi più caldi dell'inferno sono riservati a coloro che in tempi di grande crisi morale si mantengono neutrali

Inferno, Dan Brown, Mondadori, p.9

lunedì 6 gennaio 2014

Brutta Befana


Che devo dire, che devo fare, con 'sta racchia de mi moglie
quant'è brutta mamma mia non la posso più guarda',
quanno (= quando) s'azza (= alza) la mattina me ricorda carnevale
questo core è 'na rovina quella me lo fa ammalar!

Brutta Befana vedi che nun sei bona
fatti un bel fagottello che nun me servi più!
Brutta Befana esci de casa mia
sennò la malattia tu me la fai pigliar!

Quanti mariti, quanti cornuti, dalle mogli abbandonati,
quelli sono fortunati la mi moglie non lo fa!
lei nun me lascia, lei nun me molla con 'sto merlo fa la pacchia ;
magna e beve 'sta cornacchia mentre io' vado a sgobbar!

Brutta Befana vedi che nun sei bona
fatti un bel fagottello che nun me servi più!
Brutta Befana esci de casa mia
sennò la malattia tu me la fai pigliar!

Quann'ar mattino appena che s'azza, già se fa 'na pagnottella,
cor salame e mortadella poi se magna er baccalà,
dopo mezz'ora lei ci riprova e se fa 'no spuntarello
e dopo aver magnato quello, ricomincia a rimagna'!

Brutta magnona esci de casa mia,
ce vo' 'na trattoria pe' te pote' sfama'!
Brutta sbafona, sbafa alle spalle mie,
Io faccio economia e tu ven qui a magna'!

Me so' ridotto come uno straccio, ma ho deciso io la caccio,
Sono proprio un gran boiaccia se io un giorno non lo fo'.
Glie do l'alimenti , la buon'uscita tutto quello che glie pare,
Glie do pure referenze pe' qualcuno che la vo' !

Brutta Befana vedi che nun sei bona
fatti un bel fagottello che nun me servi più!
Brutta Befana esci de casa mia
sennò la malattia tu me la fai pigliar!

venerdì 3 gennaio 2014

Splatter

Splatter è una rivista horror pubblicata negli anni 1989-1991 (casa editrice Acme srl) fino al numero 23, fermata con una interrogazione parlamentare per istigazione a delinquere e tornata dopo 22 anni di silenzio con il numero 1 a novembre 2013: un ritorno col botto a Lucca Comics & Games!
sito - facebook - google+

Cosa contiene questo primo orrendo numero?

I & III di copertina - Phantasmagorie: Notiziario sanguinario, di Massimo Perissinotto

pag. 3 - Come uccidere la nonna, di Paolo Di Orazio e Onofrio Catacchio
Emocronaca dello scandalo parlamentare che coinvolse Splatter nel 1990 (cit.): breve, ma chiaro. Chiarissimo.

pag. 9 - Splatter Dossier: Sulle tracce dei Serial killer, a cura di Stefano Di Martino, illustrazioni di Renato fiorindi
Nun ce la posso fare a leggere gli articoli, perdono!

pag. 13 - Ruskin il divoratore di cadaveri, di Paolo Di Orazio e Francesco De Stena
con il primo episodio Il silenzio arrota i denti nel buio (pag. 19)
Ammetto di averci messo un po' a capire l'intro, ma già con l'episodio le cose si son fatte più chiare.

pag. 33 - Cripta Manent, il meglio dell'horror italiano: Tutto quel nerd, un racconto di Cristiana Astori, illustrazioni di PDO
Fico

pag. 36 - Martyrs 1, i racconti delle catacombe, di Alessandro Ruggieri e Valerio Giangiordano
Una "rubrica" sui supplizi dei santi: qui la storia di Santa Cecilia.
Niente di che.

pag. 41 - Crisalide, Adriano Barone e Fabio Babich
Una scarnificante trasformazione.Non so, non mi ha detto niente.

pag. 49 - Zoombi, da dove vengono e perché, indagine necroromantica di Paolo Di Orazio

pag. 53 - Herbert West anatomopatologo, di Alex Crippa e Paolo Bertolotti
Una storia romanticamente horror. Sottile.

pag. 61 - Radio Virus, musica, rumore, tormento hi-fi: Rob zombie, lo schizofrenico dell'Horror Rock, di Eduardo Vitolo

pag. 66 - Little Mortal Annie, Eeek and destroy, di Paolo Di Orazio e Simon The King Panella
Le piccole avventure della sexy zombi, morta vergine. bei disegni, storia semplice.

III di copertina - Spaidi feat John Hellton, Tanto per fare amicizia, giochiamo a nomi cose città, di Paolo Di Orazio e Sergio Algozzino



Che dire? Ma devo davvero aggiungere altro?
Ah, si, ma certo... BENTORNATI!

mercoledì 1 gennaio 2014

i poveri resti dell'anno passato


Nonostante la sciccosità, nel mezzo della bagarre è sopravvissuto, solitario, un cupcake di buonanno...